LE POLITICHE GIOVANILI DI CONEGLIANO
 
 
vai al consiglio comunale dei ragazzi

PROGETTO GIOVANI DI CONEGLIANO

Il Progetto giovani è un servizio promosso dal Comune di Conegliano per sostenere e sviluppare le politiche giovanili all’interno del territorio, in un’ottica di lavoro integrato con scuole, associazioni, gruppi e altri enti e servizi. E’ un luogo di incontro di persone, di idee, di bisogni, di progetti, la cui finalità è quella di sostenere, accompagnare, promuovere i percorsi di crescita giovanile nei vari momenti della vita.

Aree di intervento del Progetto giovani di Conegliano con le principali progettualitĂ  sviluppate:

Laboratori creativi/espressivi
  • Spazio aperto di canto: spazio aperto di sperimentazione dei giovani nel canto, un luogo per esprimersi, conoscersi ed allenarsi vocalmente nella musica
  • Sala prove comunale “IGLOO”: spazio insonorizzato dotato di impianto audio, amplificatori, batteria e microfoni utilizzabile da gruppi musicali giovanili del territorio per “fare musica”.
  • Sala arte “INTart”: spazio artistico multifunzionale, espositivo e laboratoriale “INT-ART” gestito dall’associazione INTArt in collaborazione con il Progetto Giovani.
  • Laboratori vari.
Laboratori di consapevolezza/partecipazione e cittadinanza
  • Percorsi di formazione scolastica (Laboratori sulle dinamiche di gruppo, Formazione rappresentanti di classe e d’istituto, percorsi sulle nuove tecnologie).
  • “Protetti in rete”: progetto promosso dall’Associazione “Protetti in rete” che prevede interventi rivolti a genitori e ragazzi (incontri frontali, laboratori, sito internet, pagina Facebook) sulle problematiche legate all'utilizzo dei Social Network e di
  • Internet in generale.
  • Consiglio Comunale con i Ragazzi: esperienza di partecipazione attiva alla vita civile, sociale e politica della comunitĂ .
  • Cittadinanza Attiva: progetto che promuove modalitĂ  alternative di gestione dei provvedimenti disciplinari comminati agli studenti, attraverso lo svolgimento di servizi civici in favore della collettivitĂ , al fine di aumentare il loro senso civico e la responsabilitĂ  nei confronti della comunitĂ .
  • Liberi di esserci in un viaggio consapevole: festa dei 18enni di Conegliano.
Progetto lettura “Libri Liberi”
  • Concorso Libernauta: concorso a premi rivolto alle Scuole Secondarie di II° grado. La Sezione Recensioni invita i giovani dai 14 ai 19 anni a leggere e recensire uno o piĂš libri a scelta, tra quelli elencati dal concorso, la Sezione Booktrailer invita a presentare il libro attraverso un breve video.
  • Concorso Libernauta Junior: concorso a premi rivolto alle Scuole Secondarie di I° grado, che invita i ragazzi a leggere uno o piĂš libri tra i 15 proposti e a ridisegnarne la copertina.
  • “Il piacere di leggere”: Torneo di lettura. Le classi che aderiscono all’iniziativa leggono durante l’anno scolastico i testi indicati e sul contenuto degli stessi si sfidano in varie prove durante le giornate di gioco.
  • “Visoni di carta”: Incontri con gli autori per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.
  • “Un libro a portata di mano”: angoli di biblioteca allestiti in differenti spazi pubblici della cittĂ , dove poter incontrare i libri, prenderli in prestito senza alcuna formalitĂ , leggerli e restituirli per il prossimo lettore.
Rete territoriale
  • Spazio aperto e di orientamento: è il momento di apertura del servizio al pubblico, uno spazio d’incontro per tutti, giovani e adulti anche di cultura e lingua diversa. L’obiettivo è quello di informare, orientare e sostenere chi si rivolge al servizio favorendo occasioni di scambio e confronto: accompagnamento al lavoro, all’associazionismo, alla conoscenza delle diverse opportunitĂ  offerte dal territorio.
  • Orientamento professionale e ricerca attiva del lavoro: spazio gratuito di sostegno nella ricerca lavorativa e nella formazione al lavoro: consultazione delle offerte, ricerca su Internet, stesura/aggiornamento/stampa del curriculum vitae e di eventuale lettera di presentazione, proposte formative; orientamento ed accompagnamento lavorativo (su richiesta).
  • Collaborazione con Associazione e gruppi del territorio: Associazione Altrestorie, Associazione Ancora, Associazione Protetti in rete, Associazione INTart, Pastorale Giovanile Foraniale, Circolo NOI PG Conegliano, Associazione Dama Castellana, Rete degli Studenti Medi di Conegliano).
Area sostegno educativo e promozione alla socialita'
  • AttivitĂ  e progetti che mirano a favorire l’incontro, la relazione, l’integrazione di soggetti in difficoltĂ , che necessitano di un sostegno per poter essere/diventare cittadini attivi e consapevoli.
  • Collaborazione con altri servizi del territorio: Centro d’ascolto, Servizi Sociali, Centro Diurno Punto a Capo, La Nostra Famiglia, Servizi dell’Ulss7 (Servizio EtĂ  Evolutiva, Servizio DisabilitĂ  Adulti, Servizio Inserimento Lavorativo, Ceod, Centro Dipendenze giovanili, Consultorio Giovani), ComunitĂ  Giovanile, Ufficio Servizio Sociale Minorenni del Dipartimento di Giustizia Minorile di Venezia, Centro per l’Impiego.
Eventi e manifestazioni
  • Mercatino dei Ragazzi 2016 in collaborazione con l’Associazione Ancora.
  • Giornata del Libero scambio del libro di testo usato in collaborazione con il gruppo genitori rappresentanti e l’Associazione Ebla.
  • ProgresSpot in collaborazione con la Pastorale Giovanile Foraniale e Circolo NOI PG Conegliano.
  • M.I.F. Music Intart Festival in collaborazione con l’Associazione INTart.
Dove siamo
P.le F.lli Zoppas, 72 - 31015 Conegliano


Contattaci
tel. 0438 413252 / 413363 progettogiovani@comune.conegliano.tv.it


Orario di apertura:
MAR e GIOV dalle 15.30 alle 18.30



LUDOTECA COMUNALE “LA LUDO”

La Ludoteca Comunale “La Ludo” è un servizio ludico-educativo rivolto a bambini e ragazzi.

È un luogo magico dove è possibile giocare, divertirsi insieme, creare, imparare, e crescere attraverso le molte attività proposte. E’ uno spazio accogliente, colorato, con giochi e laboratori dedicati alle bambine e ai bambini, alle ragazze e ai ragazzi in cui, attraverso la naturalezza del gioco, si intende promuovere l'educazione, l’autonomia, la socializzazione e la libertà di scelta, valorizzando le capacità creative ed espressive di ogni bambino e bambina. E’ un servizio che intende contribuire al sostegno genitoriale nell’individuazione di spazi ed attività nel tempo extrascolastico dei figli. E’ in costante raccordo con i servizi e con altri soggetti del territorio al fine di promuovere un lavoro di rete e di condividere finalità educative e culturali.

A chi si rivolge:
Il servizio è destinato a mamme e neonati, bambini e ragazzi da 2 a 14 anni. Le attività sono modulate tenendo conto dell’età.

Come si accede alla Ludoteca Comunale “La Ludo”:
L’accesso alla Ludoteca prevede il tesseramento. La tessera è personale ed il tesseramento è obbligatorio. La tessera ha validità annuale ed il costo è di Euro 10.00.
Il primo accesso alla Ludoteca è gratuito.
Le tariffe sono diversificate in numero di ingressi ( 1, 5, 10 ingressi) da 4 euro per un pomeriggio a 30 euro per 10 pomeriggi. Le tariffe sono differenziate per i bambini residenti nel comune di Conegliano, oppure frequentanti scuole site in Conegliano (con tariffa inferiore), rispetto ai non residenti (con tariffa superiore)


Partecipazione alle attivitĂ 
L’ingresso comprende la possibilità di giocare, partecipare ad un laboratorio e/o ad una lettura animata sempre con la presenza di educatori. La programmazione delle attività viene aggiornata a cadenza trimestrale ed è a disposizione dei genitori. Il servizio è gestito dalla Cooperativa sociale Insieme Si Può.

Informazioni
Informazioni: Informacittà-Informagiovani "C. Pavesi" P.le F.lli Zoppas, 70 tel. 0438 413319 – 413403 Fax 0438 413569 Fax 0438 413569 e-mail: informagiovani@comune.conegliano.tv.it - informacitta@comune.conegliano.tv.it


 


Centro di pubblico accesso ad Internet P3@Veneti



Che cos’è
Il Centro di pubblico accesso ad internet P3@Veneti mette gratuitamente a disposizione dei cittadini l’accesso a internet a banda larga mediante otto postazioni individuali multimediali. Il servizio è attivo dal giugno 2011 grazie ad un finanziamento della Regione Veneto. Non si tratta di un “internet point” ma di un’opportunità per ridurre il digital divide in particolare per quei cittadini che più difficilmente possono accedere alle risorse disponibili sul web. I cittadini con limitate conoscenze informatiche sono accompagnati da tutor nell’apprendimento dell’uso delle tecnologie.
La gestione è svolta con il supporto dei volontari del Centro Diurno “Punto a Capo” attraverso un'apposita convenzione con l'Azienda Ulss n. 7 e la Cooperativa sociale Insieme Si Può, partner dell'azienda sanitaria nella gestione del servizio.
Al gruppo di gestione si aggiungono i giovani volontari che collaborano con il Progetto Giovani, le associazioni locali, gli stagisti e i tirocinanti. In questo contesto i cittadini, giovani e adulti, non sono solo i destinatari, ma divengono essi stessi promotori e partner del progetto.


ModalitĂ  di accesso
Accesso gratuito mediante iscrizione che avviene compilando un apposito modulo e presentando un documento d’identità. In caso di minori l’iscrizione deve essere firmata da un genitore. A ciascun iscritto viene consegnata una tessera nominativa.


Servizi gratuiti offerti
  • Accesso ad internet attraverso l’utilizzo delle n. 8 postazioni informatiche a disposizione.
  • Accesso ad internet attraverso wi-fi gratuito utilizzando il proprio pc, tablet, cellulare.
  • Assistenza e supporto all’utilizzo di internet da parte dei tutor.
  • Stampa gratuita fino a n. 5 fogli.
  • Utilizzo spazi per la lettura e lo studio.
  • Periodicamente vengono organizzati:
  • Laboratori intergenerazionali di animazione informatica per adulti ed anziani in cui i giovani aiutano gli over a navigare in rete
  • Laboratori per genitori con figli minori ed adolescenti sul corretto utilizzo dei media digitali e sui rischi e potenzialitĂ  del web


Orari di apertura

MartedĂŹ dalle ore 14.00 alle ore 18.30
MercoledĂŹ dalle ore 9.00 alle ore 12.00
GiovedĂŹ dalle ore 14.00 alle ore 18.30

Informazioni presso: Informacittà-Informagiovani "C. Pavesi" P.le F.lli Zoppas, 70 – Biscione 31015 - Conegliano (TV) tel. 0438 413319 – 413403 Fax 0438 413569 e-mail: informacitta@comune.conegliano.tv.it 
 


CONSIGLIO COMUNALE CON I RAGAZZI anno scolastico 2016 – 2017



Premessa
Nel Comune di Conegliano le Politiche Giovanili utilizzano da tempo strategie, interventi, progettualitĂ  che hanno come comune denominatore il principio di cittadinanza attiva. Tale principio, viene inteso come diritto/dovere alla partecipazione attiva in un quadro di regole democratiche elaborate e condivise.

Il Consiglio Comunale CON i Ragazzi è un’esperienza di partecipazione che il Comune di Conegliano ha sperimentato con risultati soddisfacenti fin dal 2005. La disponibilità degli Amministratori ed il riscontro positivo del mondo della scuola, a partire dai Dirigenti ed Insegnanti fino ai ragazzi e le ragazze coinvolti, sono gli elementi che hanno determinano la scelta di ripetere questa esperienza.

L’attività è sperimentata in molti Comuni, ma con la definizione di Consiglio Comunale dei Ragazzi. Il Consiglio Comunale CON i Ragazzi del Comune di Conegliano si contraddistingue proprio attraverso il “CON” i ragazzi. Questa esperienza dà ai ragazzi/e la possibilità di sperimentare direttamente la democrazia e la partecipazione, allenare il senso di cittadinanza attiva e di appartenenza al proprio contesto, alla propria comunità. Misurarsi insieme agli adulti che ricoprono le cariche amministrative, sedere al loro fianco e portare i propri bisogni comprendendo i fondamenti della vita sociale, civile e politica.

Il Consiglio Comunale con i Ragazzi di Conegliano prevede un’autentica messa in gioco degli studenti nell’andare ad apprendere la mediazione, la partecipazione, la democrazia, facendone una vera e propria attività di educazione civica.


Consiglio Comunale con i Ragazzi 15 dicembre 2016

Soggetti promotori
Amministrazione Comunale, Progetto Giovani di Conegliano, Istituti Comprensivi, Scuole Primarie e Secondarie di primo grado pubbliche e parificate di Conegliano.

Soggetti coinvolti 2016
Sindaco, Amministratori, Dirigenti Scolastici, Insegnanti degli Istituti Comprensivi, classi quinte Scuola Primaria e seconde Secondaria di primo grado (Istituto comprensivo 1, Istituto Comprensivo 2, Istituto Paritario Immacolata). Ufficio del Consiglio Comune di Conegliano, educatori Progetto Giovani.

Destinatari 2016
Ragazzi e Ragazze della Scuola Primaria (classi quarte) e della Secondaria di I grado (classi prime) di Conegliano (che divengono classi quinte e classi seconde nel secondo semestre dell’anno).

Partecipanti 2016
Hanno partecipato al Consiglio Comunale Con i Ragazzi 2016 n. 6 classi per un totale di n. 135 alunni e n. 6 insegnanti.



Incontri con l’Amministrazione
Sono stati realizzati con tutte le classi coinvolte degli incontri con l’Amministrazione e con i Tecnici dell’Amministrazione. Tali incontri hanno permesso da un lato un avvicinamento dei giovani all’Istituzione e dall’altro la possibilità per l’Amministrazione di avere una reale percezione dell’attività e del “sentire” dei giovani studenti.
E’ stato possibile spiegare l’organizzazione dell’Amministrazione, le funzioni del Sindaco, del Consiglio Comunale, della Giunta ecc…; è stato inoltre descritto il Bilancio Comunale, in una versione modulata per gli studenti.
I contenuti hanno inteso in questo modo essere propedeutici per il Consiglio Comunale con i Ragazzi nell’individuazione delle aree tematiche da affrontare, delle modalità di comprensione della fattibilità delle richiesta, delle mansioni dei Consiglieri Comunali, ecc…



AttivitĂ  collaterali
Il Consiglio Comunale con i Ragazzi, quale momento di educazione civica e di conoscenza ha dato la possibilità alle classi coinvolte di partecipare ad alcune attività collaterali, con l’ausilio di figure professionali specializzate. Le attività prescelte hanno avuto come comun denominatore la conoscenza storica, artistica, della città e hanno fornito indicazioni e modalità per documentare la giornata del Consiglio, che oltre ai Giovani Consiglieri, ha visto gli altri componenti delle classi sperimentarsi come giornalisti, fotografi, cronisti, disegnatori.
Incontri con:
Giornalisti/operatori video: Elisa Giraud, Diego Bortolotto, Matteo Spinazzè, Andrea De Polo. Illustratrice e autrice per l’infanzia, Marina Carosi. Esperti d’arte/guide turistiche: Francesca Toninato, Luca Truciolo, Laura Pasin. Archivio Comune di Conegliano: Mariarita Sonego, Giovanbattista Corrocher Sono stati realizzati con le classi coinvolte: n. 6 laboratori (fotografia, giornalismo, video, artistico/creativo) n. 6 visite all’Archivio Storico n. 4 visite didattiche alla Città



Consiglio Comunale con i Ragazzi
La partecipazione dei ragazzi/e Giovani Consiglieri, che con spontaneitĂ  ed autenticitĂ  hanno portato il loro contributo, le loro idee, i loro quesiti emersi sono contenuti nei documenti del Consiglio Comunale con i Ragazzi :
n. 01 Interpellanza
n. 02 Interrogazioni
n. 01 Mozione
n. 3 documenti video e testo relativi alla Presentazione di ciascuna Scuola partecipante









Il 27 aprile 2017 tutti i Giovani Consiglieri del Consiglio Comunale con i Ragazzi, ed i loro sostituti hanno incontrato l’Assessore Gianbruno Panizzutti. L’incontro ha inteso essere una restituzione a quanto richiesto nella seduta del 15.12.2016 dai Giovani Consiglieri attraverso le risposte espresse dall’Amministrazione attraverso gli Assessori di riferimento. Un atto dovuto ai ragazzi coinvolti ed alla cittadinanza tutta.





File allegati


Comunicazioni iniziali

Interrogazione degli alunni

Interpellanza degli alunni

Interpellanza degli alunni

Mozione degli alunni

Comunicazioni finali





News

Informacittà - Informagiovani "Cristina Pavesi" - Piazzale F.lli Zoppas, 70 (staz. autocorriere Biscione) - 31015 Conegliano (TV)
Orario: Lunedì 09.00 - 12.00 - da Merc. a Ven. 9.00 - 12.00 e 16.00 - 18.00 ---- Tel. 0438 413319 / 413403 - Fax 0438 413569 - email
Chi era Cristina Pavesi Collegamento ad Home page - Logo Informacittà Vai al sito del Comune