CITTA' DI CONEGLIANO

Città del Cima, culla del Prosecco superiore

Di seguito vengono elencate le pubblicazioni relative               Per ulteriori ricerche utilizzare:   CERCA NELL'ARCHIVIO

Cliccare sulla lente per leggere la pubblicazione nella sua interezza.

pubblicazione         Albo Pretorio
    E' un'area riservata all'interno del sito internet del Comune nella quale vengono pubblicate le deliberazioni di Giunta e Consiglio, le ordinanze, i bandi di concorso, le gare d'appalto, i manifesti, tutti gli atti che devono essere portati a conoscenza del pubblico, emessi dall'Amministrazione Comunale.
Vengono esposti gli atti di cui sopra anche per conto di altri enti pubblici che ne facciano richiesta.
I referti di pubblicazione sono firmati digitalmente e scaricabili dal sito.



pubblicazione         Anagrafe italiani residenti all'estero (A.I.R.E.)
    E' l'anagrafe dei cittadini italiani che si sono trasferiti definitivamente all'estero.


pubblicazione         Archivio storico del Comune - consultabilità
    L'archivio conserva la documentazione prodotta e ricevuta dal Comune nel corso dei secoli. L'Archivio Storico è distinto in due grandi ripartizioni: archivio vecchio e archivio moderno.
L'Archivio vecchio comprende documentazione dalla fine del XII sec. alla fine del XVIII sec. ed è stato inventariato da Don Vicenzo Botteon. E' presente inoltre un fondo aggregato di pergamene della Congregazione di Santa Maria dei Battuti (1260-1676).
L'Archivio Moderno, suddiviso in tre sezioni, A, B e C, comprende documentazione dal 1797 al 1935 circa. E' fornito di tre inventari (ognuno relativo ad ognuna delle tre sezioni) curati rispettivamente da L. Iaia e C. Ziani, G. Penzo Doria, F. Piovan.)
E' in fase di lavorazione l'archivio del Novecento.
Nei locali adibiti alla consultazione è a disposizione una piccola biblioteca con testi di archivistica e storia locale.


pubblicazione         Autentica firma per passaggio proprietà autoveicoli
    In base a quanto stabilito dall'art. 7 del Decreto Legge n. 223 del 4 luglio 2006, è stato abolito l'obbligo dell'atto notarile nel caso di passaggio di proprietà di automobili, moto, barche, aerei e rimorchi. Con la nuova normativa, il cittadino può evitare ogni spesa notarile e rivolgersi al Comune che non fa tutta la pratica, ma si occupa solamente dell'autentificazione della firma.


pubblicazione         Autenticazione di copie e firme
    E' l'attestazione da parte di un funzionario pubblico che la copia è conforme all'originale; che la firma è stata apposta in sua presenza. Può richiederla qualsiasi persona maggiorenne. Per l'autentica della firma si deve presentare il sottoscrivente. Per la richiesta di autentica di copia e di fime non è necessario essere residenti.


pubblicazione         Autenticazione di firma per atti di delega
    L'ufficio anagrafe è autorizzato ad autenticare firme su atti di delega indirizzati solo a pubbliche amministrazioni: ritiro diplomi, ritiro cartelle cliniche, ritiro ratei pensioni (INPS,INAIL, Ministero del Tesoro).


pubblicazione         Autentiche
    Con il termine autentiche si intendono: 1) Autentiche di sottoscrizioni di qualsiasi istanza o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà da produrre agli organi della pubblica amministrazione e ai gestori di servizi pubblici; 2)Autentiche di copie di atti e documenti.


pubblicazione         Autocertificazione
    E' la possibilità di dichiarare fatti o situazioni personali in sostituzione del certificato corrispondente, utilizzando i moduli predisposti dall'ufficio o un semplice foglio di carta. L'autocertificazione resa valida dalla firma dell'interessato. E' consentito autocertificare: data e luogo di nascita, residenza, cittadinanza, godimento dei diritti politici, stato civile, stato di famiglia, esistenza in vita, nascita o morte, obblighi militari, iscrizione in albi o elenchi pubblici. Inoltre l'autocertificazione è stata estesa anche per: esami sostenuti; titoli di studio e di specializzazione, abilitazione, formazione, aggiornamento; esisti di partecipazione a concorsi; stato di disoccupazione, condizione di pensionato; casalinga, studente; possesso e numero di codice fiscale, partita IVA; situazione reddituale ed economica; assolvimento obblighi contributivi; l'iscrizione ad associazioni o formazioni sociali.

Vai al servizio in linea ...


pubblicazione         Biblioteca
    Divisa in sezioni: consultazione, prestito, emeroteca, ragazzi.
Catalogo informatizzato, prestito anche interbibliotecario, fotocopie, navigazione in internet.
Patrimonio: 45.000 volumi circa.Divisa in sezioni: consultazione, prestito, emeroteca, ragazzi.
Catalogo informatizzato, prestito anche interbibliotecario, fotocopie, navigazione in internet.
Patrimonio: 45.000 volumi circa.     


pubblicazione         Cambio di residenza
    La residenza è il luogo in cui il cittadino dimora abitualmente. Per cambio di residenza si intende il trasferimento della dimora abituale all'interno dello stesso comune o da un comune ad un altro. L'ufficio anagrafe effettua la registrazione del cambio di residenza e di indirizzo sulla patente automobilistica e sulla carta di circolazione dei veicoli. Il trasferimento a Conegliano, con provenienza da un altro comune o dall'estero, deve essere segnalato entro 20 giorni da un qualsiasi componente maggiorenne della famiglia.


pubblicazione         Carta d'identità elettronica
    La nuova carta d'identita' elettronica (CIE) con funzioni di identificazione del cittadino e titolo di viaggio in tuti i paesi appartenenti all'Unione Europea e in quelli con cui lo Stato Italiano ha firmato specifici accordi, sostituisce la carta d'identita' cartacea.

La sua validita' varia in base all'eta' del titolare ed è di:

  • 3 anni per i minori di eta' inferiore a 3 anni;
  • 5 anni per i minori di eta' compresa tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

Il documento deve essere richiesto personalmente all'uffiicio anagrafe che acquisira' i dati del cittadino, tra cui le impronte digitali, e verra' rilasciato dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS).

La consegna della CIE avverra' entro sei giorni lavorativi, presso l'indirizzo indicato dal cittadino all'atto della richiesta oppure presso il Comune.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

  • una fotografia recente in formato cartaceo conforme agli standard ICAO;
  • la carta d'identità scaduta/in scadenza o deteriorata;
  • in caso di furto o smarrimento, copia della denuncia alle autorita di pubblica sicurezza e documento di riconoscimento (patente di guida o altro documento munito di fotografia rilasciato da una pubblica amministrazione, che consente l'identificazione personale del titolare).

Il costo della nuova carta d'identita' è pari a € 22.21.

Al momento della richiesta della carta d'identita' il cittadino maggiorenne puo', inoltre, esprimere il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti.

RILASCIO CARTA D'IDENTITA' AI MINORI

I minori devono essere accompagnati da almeno un genitore. Per ottenere la carta d'identita' valida per l'espatrio il minore deve avere l'assenso scritto di entrambi i genitori (in mancanza occorre l'autorizzazione del giudice tutelare).

ATTENZIONE

Come previsto dalle disposizioni del Ministero dell'Interno non è più possibile rilasciare la carta d'identità in formato cartaceo salvo i casi di REALE E DOCUMENTATA urgenza segnalati dal richiedente.

PROGETTO "Una scelta in comune" per la donazione di organi e tessuti

Al momento della richiesta della carta di identità le persone maggiorenni potranno esprimere il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti, firmando l'apposita dichiarazione che verrà trasmessa a cura dell'ufficio anagrafe, in modalità telematica, al Sistema Informativo Trapianti al fine di consentire l'immediata consultazione del dato da parte del Coordinamento Regionale Trapianti (CRT).


Per approfondimenti

http://www.cartaidentita.interno.gov.it




pubblicazione         Certificati anagrafici
    L'ufficio rilascia i seguenti documenti: certificato di residenza; stato di famiglia; certificato di cittadinanza; certificato cumulativo; certificato anagrafico di nascita; godimento dei diritti politici. In sostituzione dei certificati possono essere rese le autocertificazioni, con firma non autenticata.


pubblicazione         Certificato di matrimonio
    Documento nel quale si attesta che un cittadino si è sposato in un dato giorno e in un dato luogo. Viene rilasciato in carta libera.


pubblicazione         Certificato di morte
    Documento nel quale si attesta che un cittadino è morto in un dato giorno e in un dato luogo. Viene rilasciato in carta libera.


pubblicazione         Certificato di nascita
    Documento che attesta che un cittadino è nato in un dato giorno e in un dato luogo. Viene rilasciato in carta libera.


pubblicazione         Certificato di nascita valido per l'espatrio
    Viene rilasciato ai cittadini italiani minori di 15 anni in alternativa alla carta d'identità per i paesi aderenti all'Unione Europea.


pubblicazione         Delega riscossione pensioni
    I titolari di assegno di invalidità civile, pensione di invalidità e/o indennità di accompagnamento impossibilitati alla riscossione, possono delegare altre persone.


pubblicazione         Denuncia di morte
    La denuncia di morte deve essere effettuata per tutte le persone decedute nel comune di Conegliano. Se il decesso è avvenuto in ospedale, le denunce vengono eseguite direttamente dal direttore dell'ospedale stesso. Il servizio si occupa inoltre delle pratiche per il trasporto delle salme fuori dal territorio comunale, delle autorizzazioni al seppellimento ed alla cremazione.


pubblicazione         Denuncia di nascita
    La denuncia di nascita può essere effettuata da: uno dei genitori, se coniugati; entrambi i genitori se non coniugati; dal solo genitore che riconosce il figlio (solo se ha già compiuto i 16 anni), in caso di minori di 16 anni bisogna rivolgersi all'Ufficiale dello Stato Civile. La denuncia deve essere effettuata entro 3 giorni dalla nascita, se è fatta direttamente presso il centro di nascita, oppure entro 10 giorni dalla nascita presso l'Ufficio di Stato Civile di nascita o di residenza di uno dei genitori.


pubblicazione         Deposito atti giudiziari, atti messi comunali e atti del servizio della riscossione dei tributi
    Consegna degli atti agli interessati.


pubblicazione         Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà
    Si tratta di una dichiarazione, resa da un cittadino sotto la propria responsabilità, che può riguardare stati, fatti e qualità personali relativi anche ad altri soggetti di cui egli abbia diretta conoscenza. E' possibile dichiarare ad esempio la professione esercitata, l'attività lavorativa svolta, la titolarità di licenza e di autorizzazioni amministrative, la condizione di erede, proprietario e conduttore. E' anche possibile dichiarare che la copia di una pubblicazione è conforme all'originale.


pubblicazione         Diritto di accesso alle informazioni, agli atti ed ai documenti del comune
    Il diritto di accesso ai documenti amministrativi è esercitabile da chiunque abbia un interesse personale, concreto, attuale e diretto per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti. L'accesso è disciplinato da un apposito regolamento comunale. Sono sottratti all'accesso gli atti, i documenti e le informazioni che riguardano: la vita privata o la riservatezza di persone fisiche, di persone giuridiche, di gruppi, di imprese; i sistemi di sicurezza delle strutture ed infrastrutture; la protezione e custodia di armi e munizioni; la dislocazione di casseforti e armadi di sicurezza; i rapporti informativi sul personale dipendente.


pubblicazione         Estratto di matrimonio
    Documento che attesta che un cittadino si è coniugato in un dato giorno e in un dato luogo. Viene direttamente estratto dai registri di stato civile, sono riportate (a differenza del certificato) tutte le annotazioni relative a quell'evento.


pubblicazione         Estratto di nascita
    Documento che attesta che un cittadino è nato in un dato giorno e in un dato luogo. Viene direttamente estratto dai registri di stato civile; sono riportate (a differenza del certificato) tutte le annotazioni relative a quell'evento.


pubblicazione         Incontri con il Sindaco
    Gestione delle richieste di appuntamento con il Sindaco.
Il Sindaco riceve i cittadini il mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.00 senza preventiva richiesta di appuntamento.



pubblicazione         Legalizzazione di fotografie
    E' l'attestazione da parte di un funzionario pubblico che una fotografia identifica una certa persona. L'autentica può essere fatta solo quando è richiesta da pubbliche amministrazioni e in alcuni casi previsti dalla legge: per il rilascio patente di guida, per il rilascio del passaporto, per l'autorizzazione al porto d'armi, per l'autorizzazione di pesca e di caccia.


pubblicazione         Matrimonio: pubblicazioni
    Per poter celebrare un matrimonio sia civile che religioso avente effetti civili, è necessario presentare richiesta di pubblicazioni all'ufficiale di stato civile del comune di residenza di uno degli sposi, ed è fatta nei comuni di residenza di entrambi, al fine di accertare che non esistano impedimenti alla celebrazione del matrimonio. Le pubblicazioni restano affisse per otto giorni consecutivi. Il matrimonio deve essere celebrato entro 180 giorni a decorrere dal quarto giorno dopo la compiuta pubblicazione. I certificati che servono per le pubblicazioni hanno una validità di 6 mesi.


pubblicazione         Matrimonio: regime patrimoniale dei beni
    Il matrimonio instaura automaticamente il regime patrimoniale della comunione dei beni. I coniugi possono scegliere il regime della separazione dei beni sia al momento del matrimonio, sia dopo la celebrazione del matrimonio con atto notarile. Se ci si sposa con rito religioso, la comunicazione va fatta al Parroco. Se ci si sposa con rito civile va resa una dichiarazione verbale all'ufficiale di stato civile, al momento della richiesta di pubblicazione. Per qualsiasi cambiamento di regime patrimoniale dopo il matrimonio, la competenza è del notaio, poi il cambiamento viene annotato a margine dell'atto del matrimonio.


pubblicazione         Matrimonio religioso cattolico
    Anche per il matrimonio cattolico avente effetti civili occorre fare richiesta di pubblicazioni (vedi scheda matrimonio: pubblicazioni).


pubblicazione         Matrimonio stranieri in Italia
    Nel caso di matrimonio di stranieri in Italia possono verificarsi due ipotesi: 1) due cittadini stranieri che si vogliono sposare in Italia; 2) un cittadino straniero e uno italiano che si vogliono sposare in Italia.


pubblicazione         Osservatorio Casa
    E' un servizio che ha lo scopo di fornire all'utenza informazioni complete riguardo a tutte le opportunità che il settore immobiliare è in grado di offrire. Offre informazioni riguardo a: - legislazione in materia edilizia (pubblica e privata); - iniziative, sia da parte del Comune che da parte di altri enti, pubblici e privati, a favore della casa (sia per l'acquisto che a sostegno del canone di locazione); - stipula dei contratti di affitto agevolati (art. 2 comma 3 Legge 431/98) secondo l'accordo locale sottoscritto dalle Associazioni di Categoria; - disponibilità di abitazioni in vendita e in locazione offerte dagli operatori immobiliari di Conegliano. Il servizio è rivolto ai residenti nel territorio coneglianese e dei comuni limitrofi, nonchè agli operatori di settore. Il servizio è gratuito.


pubblicazione         Passaporto: rilascio
    Documento valido per l'espatrio in tutti i paesi riconosciuti dal Governo Italiano. Vale 10 anni. E' possibile ottenerlo fin dalla nascita. Dal 12 gennaio 2009 chi intende recarsi negli USA per turismo e/o affari per un periodo massimo di 90 giorni, in esenzione di visto d'ingresso, deve richiedere un'autorizzazione di viaggio a mezzo internet sito HTTPS://ESTA.CBP.DHS.GOV/, denominata ESTA (Electronic System for Travel Authorization). Detta autorizzazione va richiesta con congruo anticipo, prima della partenza, eventuali informazioni si trovano sul sito sopra indicato.


pubblicazione         Passaporto: rilascio ai minori
    Il passaporto è un documento che può essere rilasciato fin dalla nascita. Ai sensi del Decreto Legge n. 135/2009, dal 25/11/2009 non è più possibile iscrivere i minori sul passaporto dei genitori o altra persona. La validità del passaporto dei minori è differenziata in base all'età: - minori di anni 3: validità triennale; - dai 3 ai 18 anni: validità quinquennale; - maggiori di diciotto: validità decennale.


pubblicazione         Raccolta di firme per proposte di legge ad iniziativa popolare e referendum abrogativo
    La raccolta viene fatta presso l'ufficio segreteria generale e l'ufficio elettorale.


pubblicazione         Responsabile della Comunicazione
    Si occupa delle relazioni esterne che il Comune intrattiene con Enti di pari grado, subordinati e sovraordinati. Svolge attività di comunicazione verso la cittadinanza dei servizi erogati e delle attività promosse dall'Amministrazione Comunale, tramite iniziative dirette (incontri, convegni, pubblicazioni, ecc.) oppure tramite i mass media. Progetta e promuove iniziative che siano in linea con gli obiettivi programmatici dell'Amministrazione Comunale e mirate alla soddisfazione del bisogno di informazione riguardo alle opportunità offerte dal territorio.


pubblicazione         Richieste di appuntamento con il Presidente del Consiglio Comunale
    Il Presidente presiede il Consiglio Comunale e la Conferenza dei Capigruppo.


pubblicazione         Segreteria Area Governo del Territorio - Sviluppo attività economiche e culturali
    Il servizio si occupa dei servizi di segreteria per l'Area Governo del Territorio - Sviluppo attività economiche e culturali. Il servizio gestisce gli appuntamenti del Dirigente dell'Area e degli Assessori referenti. Il servizio è inoltre competente per tutto l'Ente in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro di cui al D.Lgs. 81/2008


pubblicazione         Segreteria Assessori
    Richiesta di appuntamento con gli assessori comunali.


pubblicazione         SPORTELLO CATASTALE
    


pubblicazione         Sportello del Cittadino
    Il servizio consente ai cittadini di inoltrare richieste, proteste ed osservazioni al Sindaco ed agli uffici comunali competenti. Lo sportello è attivo presso il servizio Informacittà-Informagiovani.


pubblicazione         Ufficio Messi Notificatori
    Notifica di atti amministrativi e giudiziari per conto dell'Amministrazione Comunale e, previo pagamento, anche per conto di altre amministrazione pubbliche. L'Ufficio cura la pubblicazione all'Albo Pretorio on line di atti e provvedimenti previsti dal vigente ordinamento.


pubblicazione         Variazioni anagrafiche
    Le variazioni di indirizzo, titolo di studio, professione e composizione del nucleo familiare deveno essere comunicate all'Ufficio Anagrafe per la registrazione.


pubblicazione         Visione e rilascio copie delle deliberazioni di Consiglio Comunale
    L'Ufficio del Consiglio Comunale provvede alla pubblicazione delle deliberazioni di Consiglio Comunale. Rilascia su richiesta, agli aventi diritto, copia delle stesse e/o ne consente la visione (accesso informale) secondo le modalità stabilite dal "Regolamento sul procedimento amministrativo e sul diritto di accesso agli atti amministrativi, alle informazioni e ai documenti amministrativi".