CITTA' DI CONEGLIANO

Città del Cima, culla del Prosecco superiore

Disinfestazione e Derattizzazione



    
Di seguito vengono elencate le pubblicazioni relative               Per ulteriori ricerche utilizzare:   CERCA NELL'ARCHIVIO

Cliccare sulla lente per leggere la pubblicazione nella sua interezza.

pubblicazione         IL SERVIZIO
    Il servizio di disinfestazione e derattizzazione comprende la lotta alle zanzare, alla processionaria del pino, agli scarafaggi, alle zecche, alla popolazione murrina (ratti e topi) ed al sovrappopolamento di colombi nelle aree pubbliche.
Il servizio è stato affidato alla ditta Defor Italiana snc fino al 31.12.2017



pubblicazione         ZANZARE
    Il servizio consiste nella programmazione ed esecuzione, secondo le indicazioni dell'Azienda ULSS n. 7, dei seguenti trattamenti:
- antilarvale, che a partire dal 2014 avviene sperimentalmente con l'uso del prodotto "VectoMax FG" nelle caditoie pubbliche
- adulticida, che avviene mediante l'uso di piretroidi



pubblicazione         RATTI E TOPI
    Il servizio consiste nel posizionamento in aree pubbliche e nella gestione di postazioni in materiale plastico (erogatori), adeguatamente segnalate e contenenti esche rodentidcida.



pubblicazione         PROCESSIONARIA ED ALTRI INSETTI
    Ricorda che in merito alla PROCESSIONARIA, ai sensi dell’art. 48 del vigente Regolamento comunale di igiene per la tutela della salute pubblica, veterinaria e dell’ambiente, è fatto obbligo a tutti i proprietari di conifere con presenza di nidi di processionaria di provvedere all’immediata rimozione dei nidi ed alla loro distruzione con il fuoco.
In caso di attacchi estesi devono essere effettuati trattamenti localizzati ad alta pressione in grado di penetrare nei nidi con Bacillus thuringiensis, piretroidi, o altri prodotti di sintesi nel rispetto delle modalità d’uso e con le precauzioni riportate in etichetta del prodotto.
E’ vietato il deposito delle ramaglie con nidi di processionaria nei sacchetti del verde.
Gli interventi di rimozione e disinfestazione devono essere  effettuati entro il 28 febbraio 2016.
I proprietari trasgressori, che non provvedano entro il termine del 28 febbraio 2016, sono punibili con sanzione amministrativa pecuniaria ai sensi dell’art. 7-bis del D.Lgs. n. 267/2000.
E’ fatto obbligo ai cittadini segnalare la presenza di nidi a Servizio Ecologia e Ambiente.



pubblicazione         COLOMBI
    


pubblicazione         INFLUENZA AVIARIA
    L'influenza aviaria è una malattia virale. Il nome deriva dall'animale ospite del virus influenzale, in questo caso i volatili.