inizio pubblicazione: 28-06-2010
fine pubblicazione: 31-12-2030
Bonus Energia Elettrica
ufficio:  SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E PER INFANZIA  pubblicazione

Dal 1° gennaio 2009 tutti i cittadini italiani e stranieri possono richiedere il ‘Bonus sociale per l’energia elettrica/gas’, presso al Comune di residenza.
Il Bonus energia elettrica è un’agevolazione introdotta dal Decreto 28/12/2007 per sostenere la spesa energetica delle famiglie in condizione di disagio economico e delle famiglie presso le quali vive un soggetto in gravi condizioni di salute.
Il Bonus gas è stato introdotto dal Governo e reso operativo dalla delibera ARG-gas 8809 dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas, con la collaborazione dei Comuni. Esso è cumulabile con il Bonus per l’energia elettrica e vale esclusivamente per il gas metano distribuito a rete -  non per il gas in bombola o per il GPL -   per i consumi nell’abitazione di residenza.

Tali Bonus consistono in uno sconto applicato alle bollette dell'energia elettrica e del gas, con validità 12 mesi. Al termine di tale periodo, per ottenere un nuovo bonus, il cittadino dovrà rinnovare la richiesta di ammissione, esibendo un ISEE aggiornato.
Il Bonus a favore delle Famiglie in condizione di disagio fisico non ha termini di validità e sarà applicato senza interruzioni fino a quando sussisterà la necessità di utilizzare apparecchiature domestiche elettromedicali. Per ulteriori informazioni e per l’istruzione della pratica rivolgersi a:
Servizi Politiche Sociali e per l'Infanzia in orario di apertura al pubblico: lunedì, martedì, mercoledì, venerdi dalle 9.00 alle 12.00; giovedì dalle 16.00 alle 17.30 - SPORTELLO S7