CITTA' DI CONEGLIANO

Città del Cima, culla del Prosecco superiore

Ricerca per parole



La sezione "Ricerca per Parole" costituisce un sistema alternativo ed integrativo di consultazione del sito web del Comune di Conegliano. La navigazione per "Aree tematiche" viene, infatti, sostituita con un diverso percorso costruito sulle parole chiave indicate per i vari procedimenti.

Una sezione, dunque, in costante ampliamento che si arricchirà continuamente di nuovi contenuti.


assistenza


pubblicazione      Servizi asili nido G.F. Panizza e G. Zamboni
     L’Asilo Nido è un servizio di interesse pubblico rivolto alla prima infanzia, a sostegno della famiglia. Ha finalità di assistenza, di socializzazione, di educazione e di prevenzione nel quadro di una politica di tutela dei diritti all’infanzia, contrastando il disagio minorile. Gli asili nido a gestione comunale sono due: l’Asilo Nido “G.F.Panizza” sito in viale Veneto 6 e l’Asilo Nido “G.Zamboni” in via Cacciatori delle Alpi, 15/A.  Sono rivolti a bambini dai tre mesi ai tre anni di età, con priorità per i bambini residenti nel Comune di Conegliano. Gli asili funzionano dal 1° settembre al 24 luglio con possibilità di prolungamento nel periodo estivo, in base a quanto definito nel regolamento comunale. Le rette di frequenza sono differenziate in base al Valore ISEE ed all’orario di frequenza.


pubblicazione      FSE 2014-2020 PON Inclusione
    Programma Operativo Nazionale Inclusione (PON)
Fondo Sociale Europeo 2014-2020

Nell’ambito della programmazione comunitaria 2014-2020, il PON Inclusione, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, propone misure e servizi innovativi contro la povertà e la marginalità sociale. Lo scopo principale e quindi quello di attuare interventi di contrasto alla povertà e all'esclusione sociale basati sull'inclusione attiva, sociale, lavorativa rafforzando le reti di servizi per la presa in carico di famiglie e persone fragili.
Con l’Avviso 3/2016 emanato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, le risorse del PON  sono state ripartite fra Ambiti territoriali (contesti territoriali comprendenti più Comuni)  i quali hanno sviluppato proposte progettuali i cui interventi riguardano in particolare:
azioni di sistema,  per il rafforzamento dei servizi di presa in carico e lo sviluppo di una rete integrata di interventi che coinvolga altre agenzie pubbliche ed enti no profit del territorio;
misure rivolte ai componenti dei nuclei familiari beneficiari del sostegno economico, quali la formazione, i tirocini, le borse lavoro, le misure di accompagnamento sociale ecc

Il Comune di Conegliano, capofila per l'Ambito ULSS 2 – Marca Trevigiana Distretto di Pieve di Soligo, ha presentato un progetto sottoscrivendo con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali la Convenzione di sovvenzione N. AV3-2016- VEN_07 ottenendo l’assegnazione di un finanziamento pari ad Euro 497.498,00. Nel 2017 ha dato avvio alle attività previste che riguardano l’Azione A, dedicata al rafforzamento dei servizi sociali (servizi di segretariato sociale e per la presa in carico, nonché servizi informativi all'utenza) e l’Azione B, dedicata riguardante gli interventi socio educativi e di attivazione lavorativa (tirocini, borse lavoro, orientamento, consulenza e informazione per l'accesso al mercato del lavoro, formazione per il lavoro) i cui destinatari sono Nuclei familiari percettori del beneficio economico REI.

PON Inclusione 2014/2020
Avviso 3/2016