CITTA' DI CONEGLIANO

Città del Cima, culla del Prosecco superiore

Ricerca per parole



La sezione "Ricerca per Parole" costituisce un sistema alternativo ed integrativo di consultazione del sito web del Comune di Conegliano. La navigazione per "Aree tematiche" viene, infatti, sostituita con un diverso percorso costruito sulle parole chiave indicate per i vari procedimenti.

Una sezione, dunque, in costante ampliamento che si arricchirà continuamente di nuovi contenuti.


emissioni


pubblicazione      MODULISTICA Sportello Unico Attività Produttive e Sportello Unico Edilizia (SUAP-SUE)
    Per salvare i documenti compilati, tutti disponibili in formato pdf editabile, ed eventualmente firmarli digitalmente, si consiglia l'utilizzo di Acrobat Reader vers. XI o successiva

La modulistica unificata di cui all'accordo del 4 maggio 2017 tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali (G.U. n. 128 del 05/06/2017) è reperibile sullo sportello SUAP-SUE del Comune di Conegliano al seguente indirizzo
http://www.impresainungiorno.gov.it/web/guest/comune?codCatastale=C957

Tutta la modulistica relativa allo Sportello Unico Attività Produttive - SUAP è inoltre disponibile al sito http://www.regione.veneto.it/web/attivita-produttive/suap-sportello-unico-attivita-produttive


pubblicazione      Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile - PAES
    Nel 2008 la Commissione europea ha lanciato l’iniziativa del “Covenant of Mayors” o “Patto dei Sindaci”, che si configura come un accordo politico diretto tra Commissione e città, province e regioni di tutta Europa, che vincola gli stessi a condurre azioni per realizzare gli obiettivi del 20-20-20 (20% in meno di emissioni di carbonio e più 20% di energia da fonti rinnovabili ed efficienza energetica).
I Comuni che sottoscrivono il Patto dei Sindaci si impegnano a ridurre le emissioni di CO2 nelle rispettive città attraverso l’attuazione di un Piano di Azione per l’Energia Sostenibile - PAES. Il Piano di Azione rappresenta un documento chiave volto a dimostrare con quali modalità l'Amministrazione comunale intende raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di anidride carbonica entro il 2020.


pubblicazione      Aria
    Competenze:
  1. attività produttive (controllo preventivo mediante espressione parere e partecipazione a procedimenti provinciali - D.Lgs. 152/2006);
  2. emissioni in atmosfera imp. riscaldamento fino a 30 kw (verifica con U.L.S.S. problemi disturbi creati da esalazioni moleste);
  3. qualità dell'aria (predisposizione piano d'azione per il risanamento ed il mantenimento della qualità dell'aria e gestione contributi per trasformazione impianti riscaldamento ed impianti su autoveicoli).